Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

L'Anello Reinhart 2010 consegnato a Volker Hesse

Il 66enne regista tedesco Volker Hesse ha ricevuto domenica a Zurigo l'Anello Hans Reinhard, il più alto riconoscimento teatrale elvetico. La scrittrice svizzero-tedesca di 24 anni Dorothee Elmiger è stata invece insignita del Premio Kelag, attribuito nell'ambito delle Giornate della letteratura tedesca.

Alla presenza di una quarantina di personalità della cultura e della politica, tra cui il consigliere federale Moritz Leuenberger, Volker Hesse ha preso sabato in consegna il prestigioso Anello Reinhart, tradizionalmente attribuito per un anno al vincitore. L'anno scorso il premio era stato assegnato allo scenografo e attore ginevrino Jean- Marc Stehlé

Il regista tedesco è stato premiato "per le sue molteplici messe in scena e le sue prestazioni", che hanno "aperto nuovi orizzonti ai più importanti teatri dell'area linguistica tedescofona". Inoltre, nei panni di direttore, Hesse ha ricondotto al successo teatri in declino a Zurigo e Berlino; con le rappresentazioni dell'Einsiedler Welttheater e degli Altdorfer Tellspiele "ha conferito una forma contemporanea a settori tradizionali del teatro svizzero".

La scrittrice svizzero-tedesca Dorothee Elmiger ha ricevuto invece domenica il Premio Kelag (ex premio Ingeborg Bachmann), attribuito nell'ambito delle Giornate della letteratura tedesca di Klagenfurt, in Austria. L'altro autore svizzero presente al concorso, il 32enne Daniel Mezger, è risultato tra i migliori sette, senza tuttavia ricevere alcun premio.

Dorothee Elmiger è nata nel 1985 a Wetzikon, nel canton Zurigo, e vive attualmente a Berlino, dove studia scienze politiche. Ha seguito corsi presso l'Istituto di letteratura svizzera a Bienne, quindi un semestre presso l'Istituto di letteratura tedesca di Lipsia. Ha pubblicato diversi contributi su antologie e riviste.

swissinfo.ch e agenzie


Link

×