Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Fumetto 2019 L'arte del fumetto di scena in Svizzera

L'edizione 2019 del festival FumettoLink esterno si chiude questo fine settimana a Lucerna. Lanciata quasi 30 anni fa, la manifestazione è uno dei principali appuntamenti della striscia svizzera e internazionale.

Il manifesto dell'edizione 2019 di Fumetto è stata realizzata dal giapponese Keiichi Tanaami.

(Keiichi Tanaami)

Nato come un evento locale, FumettoLink esterno ha mantenuto la sua indipendenza artistica anche per la 28esima edizione (dal 6 al 14 aprile). Oltre a presentare il lavoro di fumettisti di fama internazionale, il festival permette di scoprire giovani talenti di tutto il mondo.

L'edizione di quest'anno, che ha come tema principale la bicicletta, mette in luce i disegni dell'americana Emil Ferris, dell'artista giapponese Keiichi Tanaami, precursore della pop art giapponese, e degli svizzeri Simon Beuret e Melk Thalmann, solo per citarne alcuni.

Per nove giorni, il festival ha occupato numerosi luoghi di Lucerna dedicati all'arte e alla cultura, avvicinando le arti visive al fumetto.

I laboratori, i programmi per bambini e adolescenti e le conferenze degli artisti sono diventati parte integrante dell'appuntamento annuale che attira visitatori di ogni età.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.