Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Il successo dei paparazzi da discoteca

Le piattaforme di fotografie offrono a tutti un momento di celebrità su internet.

(tilllate.ch)

Tilllate: propone fotografie di serate in discoteche, club, concerti e feste tra amici. Ed è ormai diventato uno dei siti internet più visitati dagli svizzeri.

Nata un po' per divertimento 5 anni fa, oggi la piattaforma dà lavoro a una ventina di persone a tempo pieno e impiega più di 400 fotografi.

Guardare e farsi ammirare dagli altri: due piaceri alquanto diffusi tra uomini e donne dai tempi antichi.

E sicuramente presenti ancora oggi, a giudicare dal successo di programmi televisivi che puntano su un certo voyeurismo, come "Il grande fratello", o di manifestazioni che esaltano l'esibizionismo, come la "Street Parade".

Oppure tenendo conto della dilagante diffusione dei portali internet che ospitano gallerie fotografiche personali. I siti con le foto degli amici, dei gatti, della camera da letto o delle proprie vacanze figurano attualmente tra quelli che vantano un maggior numero di membri e visitatori.

Formula giusta

Cinque studenti zurighesi ci avevano pensato già 5 anni fa. E, da allora, sono perfino riusciti a trovare la formula giusta per trasformare in contanti questo culto propagato dell'immagine.

Dal momento che la "Street Parade" si rivive un po' ogni giorno – tra discoteche, feste e concerti – i giovani imprenditori hanno cominciato a proporre su internet le foto dei partecipanti a queste calde serate, scattate il giorno prima.

Così, mentre la prima euforia per internet si stava già raffreddando, è nata la piattaforma "www.tilllate.com", oggi uno dei siti più visitati in assoluto della Svizzera.

"Avevamo notato che moltissima gente apprezza di avere delle fotografie di una serata con amici in discoteca, in un club o ad un party", spiega Markus Popp, uno dei cinque creatori di Tilllate.

"Ma, mentre per le feste in famiglia vi è l'abitudine di fare delle foto, per questi eventi quasi nessuno porta con sé un apparecchio fotografico".

Divertimento e affari

Nel giro di 5 anni, Tillate è diventata una piccola impresa che dà lavoro ad una ventina di persone e ha già cominciato ad espandersi anche in Francia, Gran Bretagna e Spagna.

"Alla base della nostra iniziativa vi era e vi è ancora oggi il divertimento. Ma, sin dall'inizio, eravamo anche convinti di poter vivere grazie a questa attività. E non ci siamo sbagliati", sottolinea Markus Popp.

Attualmente Tilllate impiega oltre 400 fotografi in Svizzera, attivi in ogni angolo del paese, in cui risuonano rumori di festa e di musica.

Salvo eccezioni, la loro collaborazione non è remunerata: ricevono tutt'al più una bibita o un biglietto d'entrata in un locale notturno. Eppure tra gli aspiranti paparazzi vi è grande ressa per collaborare con il sito internet.

"Su un centinaio di candidature, ne scegliamo in media una decina. Oltre a saper fotografare, queste persone devono anche avere una bella presenza e non prendersi per delle star", spiega il giovane imprenditore.

Successo pubblicitario

I fotografi di Tilllate godono ormai di un'ottima reputazione, non solo tra i giovani festaioli. Diverse ditte fanno ormai ricorso ai loro servizi, a pagamento, per immortalare feste del personale o altri eventi.

La rapida crescita del fatturato dell'azienda internet è legata però alla pubblicità: club, discoteche e festival, ma anche diverse altre società che cercano di attirare una clientela giovane, come banche, operatori telefonici, compagnie aeree o fabbricanti di apparecchi audio.

Con annunci che costano da 30'000 a 150'000 franchi, Tilllate è diventata ormai una delle prime aziende internet della Svizzera che potrebbero vivere soltanto grazie alla pubblicità.

"È una tendenza che mi sembra logica: un giovane trascorre in media molto più tempo a navigare sulla rete, che non a leggere una rivista", osserva Markus Popp.

Un po' di celebrità

Una parte minore degli introiti deriva inoltre dalla vendita delle fotografie su carta o dal loro invio tramite i servizi telefonici MMS.

Se queste fotografie attirano così tanto il pubblico, è forse perché Tilllate sembra offrire ai giovani anche un po' di celebrità, pubblicando i loro ritratti su internet.

"Vi sono chiaramente delle feste dove viene posto un accento molto forte sullo styling. Ma, secondo me, solo nel 5 o 10 percento dei casi la componente esibizionista svolge veramente un ruolo importante", sostiene Markus Popp.

"La ragione di questo grande interesse per le fotografie è dovuto soprattutto al piacere di avere una bella immagine, con la quale ricordare un bel momento passato in compagnia".

swissinfo, Armando Mombelli

Fatti e cifre

Creata nel 2000, la ditta Tilllate ha sede ad Adliswil nel canton Zurigo.
La società di servizi internet occupa una ventina di persone a tempo pieno in Svizzera, Francia, Gran Bretagna e Spagna.
Al suo servizio sono inoltre attivi oltre 400 fotografi non professionisti che seguono circa 1200 eventi serali e notturni al mese.

Fine della finestrella

In breve

Il sito www.tilllate.com registra ogni mese 350'000 visite singole ed oltre 45 milioni di pagine consultate.

La piattaforma internet propone una raccolta fotografica che comprende più di 2 milioni di immagini.

Apprezzato soprattutto da persone tra 18 e 35 anni, il sito conta inoltre 100 mila membri soltanto in Svizzera.

Fine della finestrella


Link

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

×