Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Anno del giardino 2016 Una passeggiata nei giardini del mondo

Indetta da diverse organizzazioni culturali, la campagna nazionale “Anno del giardino 2016 – Spazio per incontri” mira a promuovere la conservazione e lo sviluppo di spazi liberi e di giardini, fondamentali per un’urbanizzazione qualitativa. Tra i numerosi eventi in tutta la Svizzera, vi è anche la mostra temporanea “Giardini del mondo”, presentata dal Museum Rietberg di Zurigo. 

Dal 13 maggio al 9 ottobre 2016, Il Museo Rietberg di Zurigo invita i visitatori a passeggiare tra i giardini del mondo, dal Giappone all’Inghilterra, dall’antico Egitto ai nostri giorni. Opere d’arte, foto e video mostrano come gli uomini di differenti culture ed epoche sono riusciti a realizzare i giardini che tanto desideravano. 

Tra i temi proposti vi è anche la ricerca del paradiso, il giardino dell’Eden. La mostraLink esterno offre inoltre uno sguardo alla storia della cultura europea dei giardini dal Medioevo fino all’epoca del Romanticismo. Un giardino costruito dal museo con verdure e spezie porta il visitatore fino ai nostri giorni. 

L’esposizione permette di rivedere opere di grandi artisti di tutto il mondo, tra cui Claude Monet, Max Liebermann e il giapponese Kitagawa Utamaro, come pure di scoprire i lavori di rappresentanti dell’arte contemporanea, tra cui Ai Weiwei e Wolfgang Leib. Uno spazio particolare è dedicato ai giardini raffigurati nella pittura indiana, con oltre una sessantina di immagini che illustrano la molteplicità dei rapporti tra l’uomo e la natura. 

(Testo e immagini: Museo Rietberg)