Navigazione

Saltare la navigazione

Funzionalità principali

Scuole e Club UNESCO

"Abbiamo accettato le nostre differenze e questa è stata una grande fonte di arricchimento. Ora guardo il continente africano con occhi nuovi." A parlare è Catarina, un'allieva del Collège des Voirets di Ginevra. Grazie all'UNESCO, che favorisce i contatti tra le scuole impegnate nella realizzazione dei suoi obiettivi, l'istituto ginevrino ha allestito uno spettacolo teatrale in collaborazione con un liceo del Benin e uno di Haïti.

In Svizzera le scuole associate all'UNESCO sono una settantina. L'organizzazione patrocina i progetti e offre le sue conoscenze, ma non mette a disposizione mezzi finanziari. Il tutto si svolge su base volontaria.

Lo stesso discorso vale per i club UNESCO. Al primo, fondato in Giappone nel 1947, ne sono seguiti molti altri. Oggi i club sono presenti in 120 paesi e il loro numero si aggira intorno alle 6000 unità.
La Federazione mondiale dei club si trova a Parigi, dove ha sede anche l'UNESCO vera e propria.

La sfida raccolta da questi club è quella di mettere in luce le ripercussioni locali delle tematiche e dei problemi che interessano l'umanità intera: dal diritto all'istruzione, alla necessità di vivere in pace, allo scambio culturale.

Doris Lucini, swissinfo

Neuer Inhalt

Horizontal Line


swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.