Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Apertura positiva per la borsa svizzera: alle 09.05 l'indice dei valori guida SMI segnava 8710,31 punti, in progressione dello 0,32% rispetto a ieri, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,24% a 10'449,73 punti.

Il mercato cerca il rimbalzo, dopo aver perso ieri circa l'1%. L'atmosfera generale rimane comunque tesa, dopo che il presidente americano Donald Trump ha minacciato ulteriori dazi contro la Cina. "Ci avviciniamo sempre di più a una guerra commerciale", ha commentato un analista.

La stagione dei semestrali si sta avviando, anche se per il momento concerne solo il mercato allargato. Sul fronte macroeconomico, si attendono oggi i verbali dell'ultima seduta della Banca centrale europea, i dati dell'inflazione a giugno di Germania, Francia e Stati Uniti, nonché la produzione industriale nell'Eurozona.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Sondaggio svizzeri all'estero

Sondaggio

Cari svizzeri all'estero, le vostre opinioni contano

Sondaggio

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.









SDA-ATS