Il capo negoziatore della Ue Michel Barnier ha incontrato oggi a Bruxelles Steve Barclay, il ministro britannico per la Brexit. Si tratta del primo incontro sul tema da quando Boris Johnson è alla guida del governo britannico.

I due hanno avuto una "discussione sulla Brexit, sia in relazione al backstop per evitare un confine duro sull'isola d'Irlanda, sia sulla Dichiarazione politica sulla relazione futura".

Lo riferisce una nota della Commissione europea precisando che "Barnier e Barclay hanno concordato che i colloqui tecnici continueranno" e che "questi colloqui trattano di una prima serie di concetti, principi e idee che il Regno Unito ha avanzato nei colloqui con la task force sull'articolo 50".

"È essenziale che nell'accordo di recesso sia inclusa una soluzione pienamente praticabile e giuridicamente operativa - precisa la nota -. Rimaniamo disposti e aperti ad esaminare tali proposte che soddisfano tutti gli obiettivi".

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


Contenuto esterno

Sondaggio

Electioni 2019 e la Quinta Svizzera

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.