Tutte le notizie in breve

Il direttore della Cia John Brennan

KEYSTONE/EPA FILE/JIM LO SCALZO

(sda-ats)

Sarebbe "disastroso" e "il culmine della follia" cancellare l'accordo sul nucleare iraniano: è il messaggio del direttore della Cia, John Brennan, al presidente eletto Donald Trump, che durante la sua campagna elettorale aveva minacciato di rottamare l'intesa.

Intervistato dalla Bbc, Brennan - che lascerà a gennaio dopo quattro anni alla guida della Cia - ha inoltre consigliato a Trump di diffidare delle promesse di Mosca e di agire con "prudenza e disciplina".

Brennan ha anche delineato una desolata prospettiva per la situazione in Siria, affermando che sia il regime di Damasco sia la Russia sono responsabili del massacro dei civili, che ha definito "scandaloso".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve