Tutte le notizie in breve

Una delegazione della Commissione della politica estera del Consiglio degli Stati (CPE-S) effettuerà un viaggio di cinque giorni in Turchia a partire dal 31 ottobre.

I parlamentari elvetici intendono rendersi conto di persona della situazione nel Paese, rafforzando nel contempo le relazioni tra il Parlamento svizzero e quello turco.

La delegazione incontrerà in particolare alcuni rappresentanti della Commissione degli affari esteri del Legislativo turco e del gruppo di amicizia Svizzera-Turchia. Sono previsti inoltre colloqui con il presidente del Parlamento e con rappresentanti del Governo, nonché con i quattro principali partiti politici del Paese, indicano oggi in una nota i servizi del Parlamento.

I temi affrontati riguarderanno le relazioni politiche ed economiche tra i due Paesi e lo sviluppo, sia economico che sociale, della Turchia. I parlamentari elvetici evocheranno pure la situazione in Medio Oriente, in particolare in Siria, come pure i diritti umani, la protezione delle minoranze nazionali e i principi dello Stato di diritto.

La delegazione sarà guidata dal suo presidente Christian Levrat (PS/FR) e sarà composta dai consiglieri agli Stati Filippo Lombardi (PPD/TI), Anne Seydoux (PPD/JU), Damian Müller (PLR/LU), Daniel Jositsch (PS/ZH) e Hannes Germann (UDC/SH), precisa ancora la nota.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve