Tutte le notizie in breve

L'agricoltura svizzera presente all'Expo 2015 di Milano stila un bilancio positivo della manifestazione.

La torre con le mele essiccate che, assieme a quelle con il caffè, il sale e l'acqua rappresentava le risorse del pianeta, è vuota dal 10 ottobre, ha sottolineato in un'intervista al settimanale Agri Laurence Bovet, direttrice del progetto per il settore agricolo svizzero.

Molti piatti tipici, in particolare a base di formaggio, hanno ottenuto un bel successo. Due sondaggi mostrano che l'87% dei clienti del ristorante ha giudicato la qualità delle pietanze "buona o molto buona", ha aggiunto Bovet.

Ottimi riscontri anche per quanto riguarda la volontà dei visitatori di informarsi sulle specialità elvetiche, l'agricoltura del Paese o la Svizzera più in generale: "abbiamo distribuito 1,7 milioni di cartoline", ciò che dimostra il potenziale per l'agricoltura svizzera all'estero, conclude la responsabile.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve