Le FFS costruiranno una tratta di prova lunga 3 chilometri per il trasporto sottovuoto ad alta velocità. Lo faranno nel pressi di Monthey, in Vallese, in collaborazione con EuroTube, un'organizzazione nonprofit che sviluppa tecnologie di trasporto d'avanguardia.

Secondo un comunicato odierno delle ferrovie, i lavori di costruzione a Collombey-Muraz (VS) dovrebbero cominciare al più presto nella seconda metà del 2019. Il villaggio del Basso Vallese, poco lontano dal Lago Lemano, è particolarmente adatto visti il territorio decisamente pianeggiante e la ridotta presenza di ostacoli. La tratta di ricerca è pensata per velocità fino a 900 km/h. In Europa non esistono ancora percorsi di prova del genere e nel mondo se ne contano solo pochi, sottolinea la nota odierna.

La cosiddetta tecnologia "hyperloop" è una specie di posta pneumatica ma di dimensioni maggiori: garantisce un trasporto di capsule all'interno di tubi sottovuoto a velocità supersoniche, fino a 1100 km/h.

Le FFS vogliono raccogliere dati su questa tipologia di trasporto con ampio potenziale poiché la ritengono molto promettente anche per la mobilità del futuro. Le Ferrovie federali garantiranno tra le altre cose la pianificazione e l'ideazione dell'innovativo progetto di costruzione e aiuteranno EuroTube con le loro conoscenze.

Parole chiave

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.