Tutte le notizie in breve

Il nuovo raccordo di Küblis (foto Dipartimento costruzioni GR)

(sda-ats)

"Libera circolazione" completa da oggi nella vallata grigionese della Prettigovia tra Landquart e Davos con l'inaugurazione ufficiale, dopo otto anni di lavori, della circonvallazione di Küblis.

Quest'ultima completa la serie di altre opere simili realizzate negli ultimi 50 anni.

La circonvallazione, inaugurata dal capo del Dipartimento delle costruzioni cantonale Mario Cavigelli, è costata 210 milioni di franchi di cui il 92% a carico della Confederazione e ha una lunghezza complessiva di 3060 metri. Essa comprende una galleria lunga 2225 metri grazie alla quale i villaggi di Küblis e Dalfazza saranno liberati dal traffico di transito, indica il dipartimento in una nota.

Con la sua apertura volge al termine una fase di costruzione di circonvallazioni in Prettigovia durata quasi mezzo secolo. Quelle di Grüsch, Schiers e Jenaz sono state realizzate già tra il 1967 e il 1984, quella di Landquart è seguita nel 1994. Sulla base di un progetto globale, negli ultimi due decenni con la circonvallazione di Klosters costata 355 milioni, quella di Saas costata 253 milioni e ora con l'apertura di quella di Küblis sono stati liberati dal traffico di transito anche tutti i villaggi dell'Alta Prettigovia.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve