Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

È stato arrestato in Germania un marocchino di 24 anni che ha fatto parte del gruppo Isis riunito attorno ad Abdelhamid Abaaoud, un organizzatore e attentatore degli attacchi di Parigi del novembre dell'anno scorso.

Lo annuncia un comunicato della Procura federale tedesca. L'uomo non avrebbe invece legami con l'attacco di Berlino.

L'arresto del nordafricano, indicato col nome di "Redouane S.", è avvenuto ieri in Bassa Sassonia. L'uomo è fortemente sospettato di aver fatto parte dello Stato islamico tra il 2014 e il 2015. Il suo compito, fra ottobre 2014 e la "primavera 2015", era la "sicurezza" di appartamenti in Turchia e Grecia serviti alla "preparazione di attentati".

Redouane, sempre secondo la Procura con sede a Karslruhe, era stato "messo a parte" dei preparativi fatti da Abaaoud per l'attentato del 15 gennaio a Verviers, in Belgio.

Anche dopo l'ingresso in Germania avvenuto nel maggio dell'anno scorso, il marocchino era rimasto "in contatto con il gruppo intorno ad Abaaoud e si era tenuto pronto per ricevere indicazioni".

SDA-ATS