Tutte le notizie in breve

Il Consiglio federale si riunisce domani per l'ultima volta prima della pausa estiva. Dopodiché, tra i vari impegni che avranno anche all'estero, i ministri trascorreranno le ferie soprattutto in Svizzera. Per il Primo d'Agosto si recheranno in vari angoli del paese.

Giovedì e venerdì, i ministri faranno la loro tradizionale "gita scolastica" nel cantone di attinenza del presidente della Confederazione, che quest'anno saranno eccezionalmente due: Simonetta Sommaruga è infatti attinente sia di Lugano che di Eggiwil (BE). I "sette saggi" saranno quindi in escursione giovedì a Bienne (BE) e venerdì a Bellinzona.

La presidente della Confederazione nella pausa estiva dovrà comunque effettuare visite di lavoro in Spagna, Polonia e Lussemburgo, ha detto all'ats il suo portavoce Guido Balmer. Il Primo d'Agosto la responsabile del Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) pronuncerà un discorso sul "praticello" del Grütli (UR). Altrimenti approfitterà dei ritagli di tempo per compiere escursioni nelle montagne svizzere.

Anche la responsabile del Dipartimento federale dell'ambiente, dei trasporti, dell'energia e delle comunicazioni (DATEC), Doris Leuthard, sarà all'estero per lavoro: a Singapore ed in Corea del Sud, accompagnata da delegazioni di esponenti dell'economia e della ricerca, ha precisato Dominique Bugnon, capo dell'informazione al DATEC. Solo in seguito la ministra argoviese avrà un po' di giorni di riposo in Svizzera. Per i festeggiamenti nazionali terrà discorsi a Ottenbach (ZH) e a Bad Zurzach (AG).

Pure la ministra grigionese delle finanze (DFF) Eveline Widmer-Schlumpf intende trascorrere i suoi giorni di vacanza nella Confederazione, tra passeggiate e incontri di famiglia. Il giorno della festa nazionale sarà a Titterten (BL).

Il capo del Dipartimento federale dell'Interno (DFI) Alain Berset, padre di tre figli in età scolastica, per le vacanze rimarrà principalmente in Svizzera ma si recherà anche in Francia, ha riferito la sua portavoce Nicole Lamon. Per i festeggiamenti del Primo d'Agosto il consigliere federale friburghese sarà, alla vigilia, a Lindau, nei pressi di Zurigo, e poi, il primo, a Sion, in Vallese. Tre giorni dopo, il 4 di agosto, il ministro della cultura visiterà l'Expo di Milano e in seguito andrà al Festival del film a Locarno.

Il bernese Johann Schneider-Ammann, capo del Dipartimento federale dell'economia, della formazione e della ricerca (DEFR), si concederà qualche giorno di ferie in luglio nell'Oberland bernese. Per la festa nazionale il 31 luglio andrà ad Allschwil (BL), alla periferia di Basilea, mentre il Primo d'Agosto sarà a Windisch (AG) e al padiglione svizzero dell'Expo di Milano, comunica il portavoce Erik Reumann.

Il responsabile della diplomazia, Didier Burkhalter, non ha ancora deciso dove passerà i suoi giorni di vacanza, ma augura di cuore buone ferie a tutti, si precisa dal suo Dipartimento federale degli affari esteri (DFAE). Il ministro neocastellano per la festa nazionale andrà a Sumiswald (BE) e Zurigo.

Il ministro della difesa non ha voluto rivelare all'ats la destinazione esatta delle sue ferie. "Riguardo ai viaggi diplomatici, saranno resi noti a tempo debito", ha detto Karin Suini portavoce del Dipartimento federale della difesa, della protezione della popolazione e dello sport (DDPS). È comunque già noto che Ueli Maurer il Primo d'Agosto sarà presente nelle località lucernesi di Grosswangen e Nottwil. In quest'ultima il ministro zurighese dello sport assisterà ai campionati mondiali di paraciclismo, competizione ciclistica per handicappati fisici.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve