Tutte le notizie in breve

All'indomani delle nuove sconfitte dei socialisti spagnoli alle elezioni in Galizia e Paese Basco, il contestato segretario del Psoe Pedro Sanchez ha proposto la convocazione di primarie per l'elezione del leader del partito il 23 ottobre e un congresso in dicembre.

Le proposte di Sanchez, formulate davanti alla commissione permanente dell'esecutivo socialista a Madrid, devono essere sottoposte all'approvazione del consiglio federale del Psoe sabato, dove è prevista una offensiva dei baroni critici contro il segretario. Sotto la guida di Sanchez nell'ultimo anno il Psoe ha registrato cinque sconfitte elettorali 'storiche' successive, alle regionali catalane nel settembre 2015, poi alle politiche di dicembre e giugno, e ora alle regionali basche e galiziane.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve