Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sta facendo molto discutere il talk show "Schawinski" andato in onda lunedì scorso sulla tv svizzero tedesca SRF. Il mediatore della SSR per la Svizzera tedesca, Achille Casanova, ha detto di aver ricevuto fino ad oggi 65 reclami.

La maggior parte riguardano gli attacchi verbali rivolti da Roger Schawinski al suo ospite, il cabarettista e autore satirico Andreas Thiel.

Thiel è stato invitato alla trasmissione perché una settimana fa ha pubblicato sulla "Weltwoche" un testo nel quale ha definito il Corano "un appello alla violenza e una guida alla guerra e alla sottomissione". L'intervista di circa mezz'ora è uscita dai binari fin dall'inizio e ha già provocato molte reazioni sui media.

Soltanto un servizio sui Gripen mandato in onda in lo scorso mese d'aprile dalla rubrica "Rundschau" ha ricevuto un numero maggiore di reclami, ha detto all'ats Achille Casanova, confermando un articolo del quotidiano "Schaffhauser Nachtrichten".

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS