Tutte le notizie in breve

Un deputato afghano, impegnato nella preparazione di colloqui di pace con il gruppo armato Hezb-e-Islami di Gulbuddin Hekmatyar, è morto oggi in un attentato realizzato da sconosciuti in un quartiere occidentale di Kabul. Lo ha reso noto la polizia della capitale.

L'esplosione, ha indicato un portavoce, ha causato anche la morte di altri due civili ed il ferimento di dieci persone.

Il parlamentare, Sher Wali Wardak, era fra l'altro fratello dell'ex ministro della pubblica istruzione, Faroq Wardak, e il suo decesso è stato confermato in un tweet anche dall'ex capo dell'intelligence afghana, Rahmatullah Nabil.

Di recente Hezb-e-Islami, secondo gruppo antigovernativo armato per importanza dopo i talebani, ha annunciato di voler intavolare un dialogo con il governo, processo in cui era impegnato anche la vittima.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve