Tutte le notizie in breve

La ministra degli esteri australiana Julie Bishop

KEYSTONE/AP/RICK RYCROFT

(sda-ats)

Una cooperante australiana rapita quattro mesi fa nella provincia orientale afghana di Nangarhar è stata rilasciata. Lo riferisce oggi l'agenzia di stampa Pajhwok citando un comunicato del ministero degli Esteri a Canberra.

Nel testo firmato dalla ministro Julie Bishop si conferma che Kerry Jane Wilson, 60 anni, che è stata rapita alla fine di aprile scorso, è stata rilasciata, ed è ora al sicuro ed in buone condizioni".

La donna fu rapita il 27 aprile da un gruppo di uomini armati nella sua residenza di Jalalabad. Non è noto se per il suo rilascio sia stato pagato un riscatto.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve