Tutte le notizie in breve

Il corpo del 18enne è stato trovato in un bosco nei paraggi di Fislisbach (AG) poco prima delle 20.00 (foto d'archivio).

Keystone/EDDY RISCH

(sda-ats)

Un 18enne è stato ucciso ieri sera da un 17enne a Fislisbach, nel canton Argovia. Dopo la segnalazione di un corpo senza vita in un bosco nei paraggi del villaggio poco prima delle 20.00, è stato rapidamente individuato un sospettato.

Il 17enne - che ha confessato di aver fatto fuoco sulla vittima - è in detenzione preventiva. Le indagini sono affidate al Magistrato dei minorenni, che dovrà appurare movente e svolgimento dei fatti.

Quando gli agenti sono arrivati sul posto, il 18enne era già spirato e del o degli autori del crimine non v'era traccia, indica una nota diramata stamani dalla polizia cantonale. Stando a informazioni non confermate pubblicate su vari siti internet, alcuni vicini avevano udito colpi d'arma da fuoco provenire dal bosco.

Le forze dell'ordine hanno avviato una vasta operazione di ricerca, che ha coinvolto una quindicina di pattuglie le quali hanno operato controlli di persone e veicoli. Fislisbach, località di poco più di 5500 abitanti, è situata tra Aarau e Zurigo.

Il comunicato non rivela cosa abbia permesso agli inquirenti di rintracciare, già prima della mezzanotte, l'autore dell'omicidio. Vittima e sparatore provengono dalla regione e sono di nazionalità svizzera.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve