Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli inquirenti hanno escluso una causa tecnica all'origine dell'incidente costato la vita a un uomo di 44 anni ieri sulla pista da slitta estiva di Jakobsbad (AI). L'impianto, che era stato immediatamente chiuso, è nuovamente in funzione.

Nonostante la causa tecnica sia stata esclusa, il Ministero pubblico cantonale non conosce ancora il motivo dell'incidente e l'indagine prosegue, ha comunicato oggi la polizia cantonale.

Ieri nel primo pomeriggio un 44enne era stato sbalzato dal seggiolino mentre scendeva sulla pista da slitta estiva di Jakobsbad ed è morto sul posto. In seguito all'incidente, l'impianto lungo un chilometro e con un dislivello di 450 metri, era stato subito chiuso.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS