Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

L'ambasciatrice statunitense Suzan G. LeVine (la terza da destra nell'immagine) è stata ricevuta nella Casa Grigia a Coira da una delegazione del Canton Grigioni.

Cancelleria dello Stato dei Grigioni

(sda-ats)

Oggi l'ambasciatrice statunitense Suzan G. LeVine è stata ricevuta nella Casa Grigia a Coira dal presidente del governo retico Christian Rathgeb, dalla consigliera di Stato Barbara Janom Steiner e dal cancelliere Claudio Riesen.

La diplomatica era accompagnata dal marito Eric LeVine e da Raphael Vogel, responsabile per le questioni politiche ed economiche presso l'ambasciata americana. Dopo i saluti si sono svolti un pranzo in comune e discussioni su temi di interesse reciproco, si legge in un comunicato odierno della cancelleria dello Stato dei Grigioni.

La delegazione retica ha colto l'occasione per far conoscere meglio all'ambasciatrice americana il canton Grigioni e la sua situazione geografica, economica e politica.

Ogni anno l'esecutivo grigionese cura i contatti con rappresentanti di Stati esteri in Svizzera. Questi colloqui, continua la nota, rappresentano componenti importanti delle relazioni esterne del Cantone.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS