Tutte le notizie in breve

Turisti nella città romana di Jerash (archivio)

KEYSTONE/AP/MOHAMMAD ABU GHOSH

(sda-ats)

Parte di una statua di Afrodite, la dea dell'amore, di grandi dimensioni è tornata alla luce in Giordania nel sito archeologico romano di Jerash.

L'annuncio è stato dato dalla missione archeologica tedesca e francese e riportato dall'agenzia ufficiale giordana Petra. Jerash è uno dei principali siti d'epoca romana di tutto il Medio Oriente e si trova nel nord-ovest della Giordania.

La parte della statua rinvenuta è di dimensioni naturali e gli archeologi affermano che la statua mostra Afrodite mentre si prepara a un bagno purificatore: con una mano fa per togliersi la veste e con l'altra si copre il corpo per pudore. Il suo movimento, affermano gli archeologi, da una parte copre la sua femminilità ma dall'altra attrae lo sguardo sulla sua nudità.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve