Tutte le notizie in breve

Fethullah Gulen

KEYSTONE/FR170581 AP/CHRIS POST

(sda-ats)

Le forze di sicurezza turche hanno arrestato nella provincia di Trebisonda, sul mar Nero, Halis Hanci, considerato il 'braccio destro" dell'imam e magnate Fethullah Gulen, accusato da Ankara di essere dietro il fallito golpe.

Secondo fonti citate da Hurriyet, Hanci è ritenuto responsabile del trasferimento di fondi a Gulen e sarebbe entrato in Turchia due giorni prima del tentativo di putsch. Ieri, era stato arrestato anche il nipote dell'imam, Muhammet Sait Gulen.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve