Tutte le notizie in breve

Aryzta ha registrato un calo delle vendite del 2,4% a 949,8 milioni di euro nel terzo trimestre del suo esercizio, chiuso a fine aprile.

Senza tener conto delle acquisizioni e degli effetti monetari, il gruppo zurighese di panetterie industriali è tuttavia in progressione.

La crescita organica trimestrale è aumentata dello 0,9%. Nei primi nove mesi dell'esercizio, il fatturato è salito del 2,8% a 2,9 miliardi di euro, con una crescita organica dello 0,5%, indica l'azienda in una nota odierna.

"L'evoluzione delle vendite nel terzo trimestre conferma una tendenza incoraggiante in tutte le regioni", ha dichiarato il CEO Owen Killian, citato nel comunicato. Il mercato europeo si è sviluppato bene, mentre quello nordamericano ha subito una flessione nel periodo in rassegna.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve