Tutte le notizie in breve

Julian Assange

KEYSTONE/AP/KIRSTY WIGGLESWORTH

(sda-ats)

Una gattina per Julian Assange. Gliel'hanno regalata i figli del fondatore di Wikileaks per tenergli compagnia nell'ambasciata dell'Ecuador di Londra dove Assange ormai vive da 4 anni.

La gattina al momento non ha un nome, ma ha già un profilo Twitter: 'Embassy cat', anche se un portavoce di Wikileaks ha fatto sapere che il nome definitivo verrà scelto dai sostenitori di Julian e verrà annunciato il prossimo mese.

Assange si è rifugiato nell'ambasciata dell' Ecuador nel giugno 2012 dopo la richiesta di arresto della procura svedese per le denunce di abusi sessuali da parte di due donne.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve