Tutte le notizie in breve

Riuniti in assemblea a Winterthur (ZH), i delegati del PPD svizzero hanno eletto oggi Gerhard Pfister alla testa del partito. Il consigliere nazionale di Zugo, 53 anni, già membro della presidenza, era il solo candidato in lizza.

Subentra a Christophe Darbellay, che si è ritirato dopo 10 anni alla guida della formazione popolare democratica.

Alla Camera del popolo dal 2003, Pfister ha ottenuto oggi 340 voti su 352 schede valide. Situato alla destra del partito, il nuovo presidente ha promesso di fare tutto il possibile per riportare il PPD sulla via del successo.

In precedenza Christophe Darbellay aveva tenuto il suo ultimo discorso ufficiale davanti all'assemblea dei delegati.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve