Tutte le notizie in breve

La stazione dove si è verificata l'aggressione

KEYSTONE/AP/MATTHIAS SCHRADER

(sda-ats)

Almeno quattro persone sono rimaste gravemente ferite, e una è successivamente morta, dopo essere state aggredite da un uomo che ha attaccato con un coltello alcune passeggeri in una stazione ferroviaria presso Monaco di Baviera.

Lo riferiscono i media tedeschi.

L'uomo al momento dell'attacco avrebbe urlato "Allah Akbar!". Il presunto aggressore è stato fermato. Una delle quattro persone ferite, subito apparsa in gravi condizioni, è nel frattempo morta.

Secondo Bild online, l'attacco si è verificato intorno alle cinque del mattina nella stazione di Grafing, una cittadina nelle vicinanze di Monaco di Baviera.

La vittima è un uomo di 50 anni, originario di Wasserburg. Le ferite riportate erano talmente gravi che l'uomo è deceduto in ospedale, dove era stato portato per i soccorsi subito dopo il fatto. Gli altri tre feriti sono tre uomini, rispettivamente di 58, 55 e 43 anni. Secondo gli inquirenti uno di loro è in gravi condizioni, gli altri due non sarebbero invece in pericolo.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve