Tutte le notizie in breve

Sono almeno 11 le persone fermate in blitz compiuti stamani dalla polizia turca in 16 indirizzi di sospetti militanti dell'Isis a Istanbul, dopo l'attacco che martedì sera ha ucciso 42 persone all'aeroporto Ataturk.

Non è tuttavia chiaro se ci sia un legame diretto con l'attentato.

Diversi raid sono stati condotti anche in 4 quartieri di Smirne, sulla costa egea, portando al fermo di altri 9 sospetti membri dello Stato islamico. Nelle loro abitazioni sono stati trovati 3 fucili e diversi documenti che li legherebbero al Califfato in Siria. Lo riferisce l'agenzia statale Anadolu.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve