Tutte le notizie in breve

L'Fpo, il partito di estrema destra austriaco, contesta i risultati delle recenti presidenziali vinte per un soffio il 22 maggio dal verde Alexander van der Bellen contro Norbert Hofer (Fpö) e ha fatto ricorso. Lo conferma la Corte costituzionale austriaca.

Su twitter, il portavoce della Corte, Christian Neuwirth, ha detto che il leader dell'Fpö, Heinz-Chtistian Strache, "ha presentato un ricorso contro il risultato delle presidenziali. Al secondo turno, Hofer ha perso per solo 30.863 voti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve