Tutte le notizie in breve

Redditività in calo per il gruppo Axpo

KEYSTONE/WALTER BIERI

(sda-ats)

Redditività in calo per Axpo: l'azienda elettrica argoviese ha realizzato nel primo semestre dell'esercizio 2015/2016, chiusosi a marzo, un utile netto di 350 milioni di franchi, in calo annuo del 18%. Il fatturato è sceso di quasi il 5% a 3,04 miliardi.

Un comunicato odierno indica che l'azienda ha continuato a subire i contraccolpi dei bassi prezzi dell'energia nel commercio all'ingrosso.

Hanno influito negativamente le distorsioni del mercato dovute ai sussidi concessi dalla Germania alla produzione energetica, la debolezza dei prezzi internazionali di carbone, gas e petrolio, nonché la messa fuori servizio di uno dei reattori della centrale nucleare di Beznau, che non potrà essere riattivato prima della fine dell'anno.

Sul piano operativo il risultato prima di interessi e imposte (Ebit) si è attestato a 372 milioni di franchi, in flessione del 40% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Il gruppo energetico rinuncia a formulare previsioni per l'insieme dell'anno. Si limita ad affermare che pubblicherà i risultati aziendali il 21 dicembre.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve