Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Gli edifici con il reattore numero 1 della centrale argoviese

Keystone/CHRISTIAN BEUTLER

(sda-ats)

Il reattore numero 1 della centrale nucleare di Beznau - nel comune argoviese di Döttingen - dovrebbe essere riattivato per il 30 aprile, dopo oltre due anni di pausa forzata. La data è stata pubblicata sul sito della Borsa europea dell'energia.

Il portavoce del gruppo energetico Axpo, Antonio Sommavilla, ha confermato all'ats una notizia pubblicata oggi dal portale dell'Aargauer Zeitung. Axpo si è visto costretto a rimandare a più riprese la riattivazione del reattore.

Secondo il portavoce, la riattivazione è stata posticipata di un altro mese per permettere all'Ispettorato federale della sicurezza nucleare (IFSN) di esaminare una serie di documenti richiesti ad Axpo per verificare sulla sicurezza della struttura primaria di contenimento. Sommavilla esclude peraltro che possano emergere "riserve di natura tecnica" in grado di impedire la riattivazione.

Beznau 1, che con i suoi 48 anni di attività è considerato il reattore nucleare più vecchio al mondo, è "spento" dal marzo 2015, quando nell'ambito di una grande revisione erano emerse "irregolarità" nella struttura primaria di contenimento.

Si tratta nel dettaglio di 925 micro-fessure fra i 5 e i 6 millimetri di diametro venute alla luce soltanto due anni fa, ma che secondo informazioni fornite da Axpo risalgono al 1965, quando la cisterna sotto pressione del reattore fu realizzata in una fonderia francese.

SDA-ATS