Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Utile di 761 milioni per BCZ nel 2016.

Keystone/GAETAN BALLY

(sda-ats)

La Banca cantonale di Zurigo (BCZ) nel 2016 ha realizzato un utile operativo di 761 milioni di franchi, in progressione del 5% rispetto all'anno precedente. I ricavi operativi hanno raggiunto "un picco storico" di 2,32 miliardi di franchi (+5%).

Al risultato hanno contribuito soprattutto i maggiori ricavi da operazioni in commissione e da prestazioni di servizi (+9%) nonché le attività di negoziazione (+16%), precisa una nota odierna del gruppo bancario.

Al Cantone e ai Comuni sono stati distribuiti 330 milioni di franchi (+10%).

Riguardo al 2017, il direttore generale Martin Scholl è preoccupato per le persistenti incertezze macroeconomiche e le difficoltà dovute ai tassi negativi.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS