Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Sono molti i diplomatici turchi che chiedono asilo in Germania, per sottrarsi al trattamento riservato dal governo di Erdogan agli oppositori.

"Sono 136 le domande di asilo note da parte di persone in possesso del passaporto diplomatico, che vengono dalla Turchia", ha risposto il ministero degli Interni tedesco a un'interrogazione del deputato verde Oezcan Mutlu, citata dalla Dpa.

Il gruppo Wdr, Ndr e Sueddeutsche Zeitung ha reso noto che le 136 domande sono state presentate nel periodo compreso fra agosto 2016 e gennaio 2017. Oltre a chi fa il diplomatico di professione, sono in possesso di passaporti diplomatici anche coniugi e figli.

Ospitando la comunità turca più grande al mondo fuori dal Paese di origine - i turchi sul suolo tedesco sono 1,5 milioni - la Germania è anche il paese che vede la maggiore presenza della diplomazia turca, con consolati in 13 città, oltre all'ambasciata a Berlino.

SDA-ATS