Tutte le notizie in breve

Il produttore di macchine impastatrici hightech per l'industria chimica e alimentare LIST di Arisdorf, nel canton Basilea Campagna, ha dichiarato fallimento. Tagliati da subito 70 posti di lavoro, si legge in una nota.

Dallo scorso autunno LIST aveva introdotto il lavoro ridotto e in aprile direzione e consiglio di amministrazione hanno tentato di salvare l'azienda con una società di soccorso, ma invano. La ditta non è più in grado di versare ai dipendenti i salari per i mesi di aprile e maggio: ci dovrà pensare la competente assicurazione.

Nella nota odierna si precisa che la cancellazione dei 70 impieghi presso la sede principale di Arisdorf è definitiva e inevitabile.

Il presidente del consiglio di amministrazione Klaus R. List esprime nel comunicato il suo rammarico per l'impossibilità di salvare i posti di lavoro. La ditta, fondata nel 1966, lotta da tempo contro difficoltà finanziarie.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve