Tutte le notizie in breve

La Borsa di Tokyo termina gli scambi in calo dello 0,25%, con il Nikkei che cede 40 punti assestandosi a quota 16.123,27.

I dati dal mercato del lavoro negli Stati Uniti non convincono gli investitori che temono il progressivo rafforzamento dello yen sul biglietto verde. La valuta nipponica oscilla a quota 111 su un dollaro sempre più debole, mentre si allontanano la possibilità nel breve termine di un aumento dei tassi di interesse in America. Negli scambi in Asia lo yen resta sui massimi in 2 settimane a quota 111,41.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve