Tutte le notizie in breve

Apertura in lieve rialzo per la borsa svizzera: alle 09.10 l'indice dei valori guida SMI segnava 8000,38 punti, in progressione dello 0,04% rispetto a venerdì, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,10% a 8673,28 punti.

Il mercato sembra voler confermare la tendenza positiva della settimana scorsa, ma mancano gli impulsi in grado di incidere maggiormente sui corsi. La stagione dei trimestrali è praticamente terminata e oggi non sono in programma dati congiunturali importanti.

L'avvio di seduta è stato più difficile sulle altre piazze europee. Nel dettaglio vanno segnalate Francoforte (Dax -0,25% a 9891,00 punti), Londra (Ftse 100 -0,19% a 6144,46 punti), Parigi (Cac 40 -0,06% a 4353,90 punti) e Milano (Ftse Mib -1,65% a 17'612 punti).

Wall Street ha terminato venerdì in modo positivo (Dow Jones +0,38% a 17'500,94 punti, Nasdaq +1,21% a 4769,56 punti), mentre oggi Tokyo si è mostrata con il segno meno (Nikkei -0,49% a 16'654,60 punti).

sda-ats

 Tutte le notizie in breve