Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Chiusura positiva per la Borsa svizzera. L'indice SMI dei titoli guida ha guadagnato lo 0,45% a 8'392,49 punti, quello allargato SPI lo 0,44% a 9'142,16.

A livello congiunturale sono arrivati diversi dati che hanno influenzato l'andamento dei mercati. Negli Stati Uniti il settore privato ha creato in dicembre 153.000 posti di lavoro, un dato sotto le attese degli analisti.

Nel contempo, le richieste di sussidi alla disoccupazione la scorsa settimana sono calate di 28.000 unità a quota 235.000, ai minimi delle ultime otto settimane. Il dato è migliore del previsto. L'indice Ism servizi, che monitora l'andamento nel settore negli Stati Uniti, è salito in dicembre a 57,2, ai massimi da dicembre 2015. Anche questo dato è superiore alle attese.

Nell'Eurozona e nell'Ue a 28 i prezzi alla produzione industriale risultano in crescita dello 0,3% a novembre sul mese precedente. A ottobre i prezzi erano cresciuti rispettivamente dello 0,8% e dell'1%.

In Italia il potere d'acquisto delle famiglie è aumentato nel terzo trimestre 2016 dello 0,1% sul trimestre precedente e dell'1,8% su base annua, secondo l'Istituto nazionale italiano di statistica (Istat). La pressione fiscale nel terzo trimestre del 2016 è stata invece pari al 40,8%, segnando una riduzione di 0,2 punti percentuali rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente.

Il mercato elvetico è stato trainato dai difensivi di peso, con Nestlé in progressione dello 1,09% a 74,10 franchi, Roche dell'1,30% a 241,20 e Novartis dello 0,74% a 74,90.

Contrastati i bancari, con Credit Suisse in calo dell'1,99% a 15,76 franchi e UBS dello 0,88% a 16,97. In crescita invece Julius Bär (+0,60% a 48,43). Male gli assicurativi, con Swiss Life in contrazione dello 0,17% a 298,00, Zurich Insurance dello 0,45% a 285,80 e Swiss Re dello 0,97% a 97,05. Il titolo più dinamico della giornata è risultato Swisscom, con un +1,59% a 466,80.

subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

SDA-ATS