Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

La mattinata prosegue in leggero rialzo alla borsa svizzera: alle 11.30 l'indice dei valori guida SMI segnava 8518,95 punti, in progressione dello 0,15% rispetto a venerdì, mentre il listino globale SPI guadagnava lo 0,19% a 9326,61 punti.

Il mercato è favorito dalle aspettative fondamentalmente positive riguardo alla congiuntura mondiale. La seduta appare tranquilla ed è destinata a rimanere tale, complice la chiusura della borsa americana per la festività del President's Day. Anche sul Vecchio Continente si sta muovendo poco.

A guidare il gruppo sono oggi i bancari UBS (+1,58%), Credit Suisse (+1,89%) e - in misura minore - Julius Bär (+0,72%). UBS ha annunciato la cessione di servizi nell'amministrazione di fondi in Lussemburgo e in Svizzera: una transazione bene accolta, ma non di portata sufficiente per influenzare marcatamente il corso.

Nello stesso comparto finanziario si muovono con profitto anche gli assicurativi Zurich (+0,72%), Swiss Life (+0,96%) e Swiss Re (+0,75%).

Bene orientati sono pure i valori più sensibili ai cicli economici come ABB (+0,53%), che ha annunciato una cooperazione in Asia nel settore della tecnologia per gli immobili, Adecco (+0,842%), Geberit (+0,42%) e LafargeHolcim (+1,07%). Ancora più tonico appare il segmento del lusso, con Swatch (+1,34%) non lontana da Richemont (+1,67%).

Arretra per contro Nestlé (-0,81%), dopo che venerdì il titolo aveva reagito con interesse all'annuncio del matrimonio - poi naufragato - fra Kraft e Unilever, riuscendo in tal modo a compensare le reazioni negative seguite alla pubblicazione dei risultati annuali. In ordine sparso si presenta il comparto farmaceutico, con Novartis (-0,19%), Roche (+0,41%) e Actelion (+0,75%).

Nel mercato allargato ha informato sull'andamento degli affari Basilea (+0,65%). Aevis (+1,10%) ha comunicato i dettagli della sua offerta pubblica di acquisto su Lifewatch (+1,17%). Burckhardt Compression (-8,78%) ha introdotto l'orario ridotto per una parte delle maestranze a Winterthur (ZH).

SDA-ATS