Tutte le notizie in breve

Partenza positiva per la Borsa svizzera: alle 09.15 l'SMI guadagna lo 0,27% a 8'249.64 punti, l'SPI lo 0,30% a 8'938.04 punti. Gli investitori dovrebbero mostrarsi prudenti anche oggi, in attesa delle decisioni sui tassi negli USA (stasera) e in Giappone (venerdì).

Avvio in crescita anche per le principali piazze europee: nei primi scambi a Londra il FTSE 100 avanzava dello 0,32% a 6.745,75 punti, a Francoforte il DAX saliva dello 0,65% a 10.314,43 punti, a Parigi il CAC 40 progrediva dello 0,68% a 4.424,60 punti mentre a Milano il FTSE Mib guadagnava lo 0,2% a 16.735 punti.

Stamani la Borsa di Tokyo ha terminato le contrattazioni in rialzo, in scia all'annuncio del governo di un piano di stimolo dell'economia per un importo pari a 240 miliardi di euro, superiore alle aspettative: l'indice Nikkei ha registrato un aumento dell'1,72% a quota 16.664.82.

Ha invece chiuso contrastata ieri sera Wall Street, con il Dow Jones che ha perso lo 0,10% a 18.473,75 punti, il Nasdaq che è salito dello 0,24% a 5.110,05 punti e lo S&P 500 che segna un +0,03% a 2.169,18 punti.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve