Tutte le notizie in breve

Prosegue in netto rialzo l'andamento della Borsa svizzera, dopo le forti perdite di venerdì e lunedì in seguito al voto britannico sulla "brexit". Verso le 11.25, l'indice delle Blue chip SMI saliva del 2,09% a 7753,14 punti.

L'indice completo SPI segnava un incremento del 2,03% a 8371,16 punti.

Tutti i titoli del listino principale sono in crescita tranne UBS, che cede lo 0,16%. La concorrente Credit Suisse - sotto pressione nei giorni scorsi come gli altri titoli del comparto - avanza dello 0,69% e Julius Baer dell'1,39%.

In recupero gli assicurativi con Zurich che guadagna il 2,86%, Swiss Re il 2,84% e Swiss Life il 3,10%.

Sostengono i listini i forti acquisti sui difensivi, con Roche che avanza del 2,08%, Novartis dell'1,53% e Nestlé del 3,23%. In forte recupero anche i titoli ciclici e quelli del lusso. Swatch avanza del 4,08%.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve