Tutte le notizie in breve

Mattinata volatile alla Borsa svizzera, con i listini a fare su e giù attorno alla linea di demarcazione. Verso le 10.10, l'indice dei titoli guida cedeva lo 0,30% a 7723 punti.

Sul mercato allargato, l'SPI arretrava dello 0,27% a 8373,07 punti.

Sotto pressione i titoli bancari, con UBS che cede il 3,46%, Credit Suisse il 7,21% e Julius Baer il 3,72%. Sostengono i mercati Roche, Novartis e Nestlé, tutte in segno positivo, confermandosi azioni rifugio per eccellenza.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve