Tutte le notizie in breve

Eduardo Cunha è dietro le sbarre

KEYSTONE/AP/ERALDO PERES

(sda-ats)

L'ex presidente della Camera brasiliana, Eduardo Cunha, è stato arrestato per corruzione nell'inchiesta Lava-Jato sui fondi neri Petrobras, nell'ambito della quale era già stato rinviato a giudizio la scorsa settimana.

Cunha - arcirivale dell'ex presidente della Repubblica, Dilma Rousseff, della quale a suo tempo aveva autorizzato il procedimento di impeachment - è accusato di nascondere mazzette milionarie su conti bancari esteri ed è stato destituito il mese scorso dal proprio mandato parlamentare.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve