Tutte le notizie in breve

Brasile: disordini nel Rio Grande do Norte, inviate truppe (foto simbolica d'archivio).

KEYSTONE/AP/LEO CORREA

(sda-ats)

Terza notte di attacchi da parte della criminalità organizzata a Rio Grande do Norte, lo Stato nel nord-est del Brasile, con capitale Natal.

Da venerdì decine di veicoli sono stati incendiati ed edifici pubblici sono stati oggetto di vandalismo in diverse località dello Stato, mentre si registra anche la fuga di 14 detenuti dal Centro di detenzione provvisoria (Cdp) di Ribeira, nella zona est di Natal.

I tumulti, ancora in corso a cinque giorni dall'apertura dell'Olimpiade di Rio de Janeiro, sono scoppiati a seguito della decisione della giustizia locale di bloccare le antenne per il segnale ai cellulari nel carcere di Parnamirim.

A causa dell'aumento dei disordini, intanto, il presidente della Repubblica ad interim, Michel Temer, ha autorizzato l'invio di truppe dell'esercito nella regione.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve