Brasile: medici dichiarano 'clinicamente morta' moglie Lula


 Tutte le notizie in breve

L'ex presidente del Brasile Luiz Inacio Lula da Silva in compagnia della moglie Marisa Leticia (foto d'archivio).

KEYSTONE/EPA ANSA/MARIO DE RENZIS

(sda-ats)

Marisa Leticia, moglie dell'ex presidente del Brasile, Luiz Inacio Lula da Silva, è stata dichiarata "clinicamente morta" dai medici dell'ospedale Siro-libanese di San Paolo: lo riferiscono i media locali.

La donna è ricoverata presso il nosocomio dallo scorso 24 gennaio in seguito a un ictus. Le sue condizioni di salute sono peggiorate nella notte e il suo medico curante, Roberto Kalil Filho, ha dichiarato che il quadro clinico è ormai "irreversibile".

SDA-ATS

 Tutte le notizie in breve