Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Il neo presidente Michel Temer

KEYSTONE/AP/ERALDO PERES

(sda-ats)

Pochi minuti dopo aver giurato come neo presidente del Brasile, Michel Temer ha ribattuto le accuse della presidente destituita Dilma Rousseff, che lo ha chiamato più volte golpista, accusandolo di aver tramato il suo impeachment e di condurre un governo illegittimo.

"Golpista sei tu - ha detto Temer - che ti collochi contro la Costituzione". "Io non propongo la rottura costituzionale e ho sempre mantenuto la discrezione assoluta. Né ho mai replicato alle parole e imprecazioni sulla mia condotta", ha aggiunto.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS