Tutte le notizie in breve

Il neo presidente Michel Temer

KEYSTONE/AP/ERALDO PERES

(sda-ats)

Pochi minuti dopo aver giurato come neo presidente del Brasile, Michel Temer ha ribattuto le accuse della presidente destituita Dilma Rousseff, che lo ha chiamato più volte golpista, accusandolo di aver tramato il suo impeachment e di condurre un governo illegittimo.

"Golpista sei tu - ha detto Temer - che ti collochi contro la Costituzione". "Io non propongo la rottura costituzionale e ho sempre mantenuto la discrezione assoluta. Né ho mai replicato alle parole e imprecazioni sulla mia condotta", ha aggiunto.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve