Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Jean-Claude Juncker (foto d'archivio)

Keystone/AP/GEERT VANDEN WIJNGAERT

(sda-ats)

Il presidente della Commissione Ue Jean-Claude Juncker incontrerà bilateralmente la premier britannica Theresa May a margine del vertice Ue di fine ottobre per discutere della Brexit.

Lo ha annunciato il portavoce della Commissione Ue Margaritis Schinas, dopo una telefonata avvenuta ieri sera tra i due leader.

"Lavoriamo in modo costruttivo sulla base dell'articolo 50" per cui "quando la lettera arriva siamo pronti a lavorare, ma fino ad allora nessun negoziato senza notifica", ha sottolineato il portavoce, ricordando che il caponegoziatore della Commissione, l'ex commissario Michel Barnier, ha preso funzione da sabato. Ora, ha spiegato, "comincerà il suo incarico principalmente con un lavoro preparatorio coi nostri servizi e procederà a un giro delle capitali e delle istituzioni", ma "non andrà un pollice più in là perché nessun negoziato senza notifica" dell'articolo 50 può far scattare formalmente la Brexit.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS