Tutte le notizie in breve

La sterlina crolla a un nuovo minimo dal 1985.

Keystone/EPA FILE/ANDY RAIN

(sda-ats)

La sterlina crolla a un nuovo minimo dal 1985 arrivando per poco tempo sotto gli 1,28 dollari in nottata per recuperare solo parzialmente a 1,2984, sotto la soglia critica di 1,30.

Il mercato è scosso dal congelamento degli investimenti deciso da tre fondi immobiliari - gestiti da M&G, Avuiva e Standard Life - di fronte a una corsa a chiedere il rimborso da parte dei clienti. Una fuga dal mercato immobiliare che sta erodendo uno dei pilastri fondamentali dell'economia britannica.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve