Tutte le notizie in breve

Il ministro dell'interno francese Bernard Cazeneuve (foto d'archivio).

KEYSTONE/EPA/ETIENNE LAURENT

(sda-ats)

Il ministro dell'Interno francese, Bernard Cazeneuve, ha lanciato oggi consultazioni con i rappresentanti della comunità musulmana, della società civile e con alcuni parlamentari per provare a dare nuovo slancio alla creazione di un "islam di Francia".

Al termine di un'estate ancora una volta macchiata da attentati jihadisti e in piena polemica sul "burkini", il ministro ha auspicato un "rapporto pacificato" con i musulmani di Francia.

"Questo - ha spiegato in un'intervista al quotidiano cattolico La Croix - presuppone che la nostra Repubblica sia determinata ad accogliere nelle sue braccia tutti i suoi figli. E che tutti i musulmani, insieme con tutti francesi, si impegnino in una difesa totale della Repubblica".

sda-ats

 Tutte le notizie in breve