Tutte le notizie in breve

In futuro non dovrebbe più essere necessario conservare su forma cartacea tutti i gli atti pubblici, come le convenzioni matrimoniali, i testamenti e i mandati precauzionali.

Il Consiglio federale ha incaricato oggi il Dipartimento federale di giustizia e polizia (DFGP) di elaborare un messaggio entro la fine del prossimo anno allo scopo di dare la precedenza alla digitalizzazione e all'archiviazione in forma elettronica.

Attualmente, l'originale di un atto deve essere documentato in forma cartacea ad esempio da un notaio. Considerati i progressi tecnologici e sociali, il governo ritiene opportuna la realizzazione degli originali di atti pubblici anche in forma elettronica. Questi saranno conservati in un registro, in modo da garantire la loro disponibilità e la verifica del carattere vincolante.

sda-ats

 Tutte le notizie in breve