Contenuto esterno

Il seguente contenuto proviene da partner esterni. Non possiamo dunque garantire che sia accessibile per tutti gli utenti.

Un base jumper russo è morto oggi a Chamonix, in Alta Savoia (Francia), dopo essersi lanciato con la tuta alare ed essersi schiantato contro una casa. L'incidente è avvenuto verso mezzogiorno.

La vittima si era lanciata dall'Aiguille du Midi (3800 metri) ed è finita contro una casa appena terminata e non ancora occupata nella zona della stazione di Montenvers, a poche centinaia di metri dal centro della cittadina, quasi 3000 metri più in basso. Il rumore dello schianto è stato udito da molti passanti. Sul posto è intervenuta la gendarmeria.

Neuer Inhalt

Horizontal Line


subscription form

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

swissinfo IT

Unitevi alla nostra pagina Facebook in italiano

SDA-ATS